43°57'3"N - 8°9'25"E
VHF canale 9
+39 01 82 883 13
info@portodiandora.it
Bandiera Blu
Bandiera Blu
UNI EN ISO 9001:2015 | UNI EN ISO 14001:2015 | UNI EN ISO 45001:2018
UNI EN ISO 9001:2015 | UNI EN ISO 14001:2015 | UNI EN ISO 45001:2018
EMAS
EMAS

Santuario dei cetacei Pelagos

Il Santuario è una zona marina di 87.500 km² che nasce da un accordo tra l’Italia, il Principato di Monaco e la Francia per la protezione dei mammiferi marini che lo frequentano.

Santuario dei cetacei Pelagos
Santuario dei cetacei Pelagos
Santuario dei cetacei Pelagos
Santuario dei cetacei Pelagos

Un ecosistema di grandi dimensioni di notevole interesse scientifico, socio-economico, culturale ed educativo. L'insieme del Santuario può essere considerato come una subunità biogeografica distinta del Grande Ecosistema Marino del Mediterraneo.

Tutte le estati migliaia di cetacei si danno appuntamento nel bacino Ligure

Queste acque, tra Tolone, Capo Falcone (Sardegna) e Fosso Chiarone in Toscana, mostrano la più alta concentrazione di cetacei tra tutti i mari italiani e rappresentano una delle aree più ricche del Mediterraneo per quanto riguarda la fauna marina.

Tutte le estati migliaia di cetacei si danno appuntamento nel bacino Ligure
Tutte le estati migliaia di cetacei si danno appuntamento nel bacino Ligure

I mammiferi del Santuario dei Cetacei Pelagos

Un documentario per scoprire e imparare quali sono i mammiferi che abitano il Mare mediterraneo e il Santurario dei Cetacei Pelagos

La massiccia concentrazione di mammiferi marini è dovuta soprattutto alla ricchezza di cibo, una particolare corrente marina porta in superficie il plancton e i krill (crostacei che formano lo zooplancton), di cui sono molto ghiotti i cetacei. Sono otto le specie che trovano in queste acque il loro habitat ideale: la balenottera comune, il capodoglio, il delfino comune, il tursiope, la stenella striata, il globicefalo, il grampo e lo zifio.

Arrivi in barca?
Arrivi in barca?

Arrivi in barca?

Contatta la segreteria per verificare la disponibilità di posti di transito.

Attendi all'imboccatura la conferma del posto e gli assistenti all'ormeggio.

+39 01 82 883 13
VHF canale 9
C.F. e P.IVA 01180670091 - N° REA CCIAA SV 124301 - Capitale Sociale I.V. € 280.278,58 - Società partecipata con socio unico il Comune di Andora
Grafica, webdesign e seo: Studio Orasis design